CibiAmo La Mente

L’iniziativa denominata “CibiAMO la mente” si propone di divulgare in modo innovativo le ultime novità in fatto di archeologia, storia dell’alimentazione e agronomia, analizzando alcuni prodotti locali che costituivano nel passato e costituiscono oggi importantissime risorse del nostro territorio.

Obiettivo principale della manifestazione è quello di dare l’opportunità ai diversi pubblici e a tutti i soggetti partecipanti e promotori dell’evento (partner inclusi) di conoscere e approfondire (a vari livelli), grazie al dialogo con specialisti, tematiche solitamente ritenute distanti tra loro ma in realtà intimamente legate. Il filo conduttore della manifestazione sarà infatti l’alimentazione sostenibile, in linea con il tema dell’EXPO 2015 – Nutrire il Pianeta, Energia per la vita.

Il ciclo di conferenze vedrà come costante la presenza di più specialisti che dialogheranno tra loro e con il pubblico riguardo alla coltura caratteristica della zona.

I luoghi in cui ambientare gli eventi sono stati scelti in considerazione sia della ricchezza del patrimonio culturale (archeologico, storico e storico-artistico) sia della presenza di attività produttive strategiche ancora al giorno d’oggi.

Gli incontri si svolgeranno secondo uno schema ricorrente ma al contempo adattabile alle diverse realtà:

1. Conferenza di 60 minuti (con un minimo di tre relatori – 20 minuti a relatore);

2. Dialogo con il pubblico (30 minuti – il dialogo potrà continuare anche in seguito in modo del tutto informale);

3. Degustazione dei prodotti locali con partecipazione delle aziende del territorio e quando possibile accompagnato da sottofondo musicale.

Gli eventi saranno seguiti in diretta attraverso i nostri canali social e i materiali (video e relazioni degli esperti) saranno scaricabili dal nostro blog nelle sezioni dedicate

Con tali iniziative ci si prefigge dunque di coniugare la valorizzazione del patrimonio culturale del nostro territorio con la promozione delle attività e dei prodotti locali.