“Racconti di vite” 2017

Si svolgerà presso il Teatro San Pietro di Mezzolombardo, il 16 dicembre 2017, alle ore 20.30, l’edizione 2017 di “Racconti di vite”,  incontro dedicato alla viticoltura dall’antichità alla contemporaneità.

Dal 2015 l’associazione culturale Alteritas – Interazione tra i popoli. Sezione Trentino ha ideato e realizzato, nell’ambito della rassegna CiBiAMO la MENTE, l’evento culturale “Racconti di vite” dedicato al vino e finalizzato anche alla promozione del territorio e del Teroldego Rotaliano.

In questi anni, grazie al sostegno del Comune di Mezzolombardo, della ProLoco di Mezzolombardo e del Consorzio Turistico Piana Rotaliana-Königsberg sono state proposte a tutti gli interessati conferenze-dialogo ed eventi (quali la mostra dell’artista Paolo Tait) che parlassero di archeologia, storia, arte e territorio uniti alla valorizzazione del Teroldego Rotaliano.

Gli eventi “Racconti di vite 2015 e 2016” hanno rappresentato momenti di sperimentazione finalizzati alla ricerca della migliore espressione culturale in grado di polarizzare l’attenzione della popolazione locale, degli addetti ai lavori (viticoltori locali) e degli appassionati di enologia, archeologia e storia.

Per il 2017 si propone uno spettacolo unico, un dialogo tra mondo accademico e arte, tra un professore universitario e un’attrice di teatro.

Un insolito duetto che creerà un’atmosfera suggestiva, che racconterà la storia della viticoltura, facendo rivivere, attraverso la recitazione di brani letterari e poetici dedicati a questa speciale bevanda, epoche dal passato e tempi a noi più vicini.

Danilo Gasparini dell’Università degli Studi di Padova e Annalisa Morsella di Emit Flesti accompagneranno il pubblico in questa esperienza affascinante che proseguirà con la degustazione di Teroldego Rotaliano a cura delle cantine del territorio, della Strada del Vino del Trentino e della Proloco di Mezzolombardo.

Saranno presenti in sala i produttori che racconteranno i loro vini e le storie delle loro aziende.

Con il patrocinio della Fondazione E. Mach di San Michele all’Adige.

Partner

– Comunità di Valle Rotaliana-Königsberg;

– Comune di Mezzolombardo;

– Consorzio Turistico Piana Rotaliana-Königsberg;

– Strada del Vino e dei Sapori del Trentino;

– Pro Loco di Mezzolombardo;

– Biblioteca Comunale di Mezzolombardo.

Hanno aderito:

– Azienda Agricola Betta Luigino (edizione 2016);

– Azienda Agricola Barone de Cles (edizione 2015);

– Azienda Agricola de Vescovi Ulzbach (edizioni 2015 e 2016);

– Azienda Agricola Donati Marco (edizioni 2015 e 2016);

– Azienda Agricola Endrizzi Elio E F.lli (edizione 2016);

– Azienda Agricola Fedrizzi Cipriano (edizioni 2015 e 2016);

– Azienda Agricola Zeni Roberto (edizioni 2015 e 2016);

– Azienda Agricola Zanini Luigi (edizioni 2015 e 2016);

– Cantina A. Martinelli (edizione 2016);

– Cantina Devigili (edizione 2017);

– Cantina Endrizzi (edizioni 2015 e 2016);

– Cantine Mezzacorona (edizione 2016);

– Cantina Rotaliana di Mezzolombardo (edizioni 2015 e 2016);

– Dorigati (edizioni 2015 e 2016);

– Foradori (edizioni 2015 e 2016);

– Redondèl piccola azienda agricola (edizioni 2015 e 2016);

– Villa de Varda (edizioni 2015 e 2016);

– Distilleria Bertagnolli (edizione 2017);

– Distillerie Trentine (edizione 2017).

Link:

https://www.pianarotaliana.it/Scopri-ed-Esplora/Eventi/Racconti-di-Vite3

Alteritas Trentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *